Il beato Scalabrini tra gli italiani illustri della Treccani

Al vescovo e fondatore dei missionari scalabriniani, è dedicata una voce nel Dizionario Biografico degli Italiani, l’opera che raccoglie le biografie di quanti “hanno contribuito alla storia artistica, politica, scientifica e culturale”

SCALABRINI, Giovanni Battista. – Nacque l’8 luglio 1839 a Fino Mornasco nella diocesi di Como, da Luigi Scalabrini, vinattiere, e da Colomba Trombetta…

Il Dizionario Biografico degli Italiani (DBI) è un’opera curata dall’Istituto dell’Enciclopedia Italiana (Treccani) che raccoglie le biografie di italiani «che hanno contribuito alla storia artistica e politica, scientifica, religiosa, letteraria ed economica dalla caduta dell’impero romano d’occidente ad oggi».

Tra i trentamila profili pubblicati in rete è ora disponibile anche quello del beato Giovanni Battista Scalabrini, vescovo di Piacenza e fondatore della congregazione scalabriniana. La voce è stata curata da Matteo Sanfilippo, storico e direttore scientifico della Fondazione Centro Studi Emigrazione di Roma (CSER).

Sorto nel 1925, le prime pubblicazioni del DBI risalgono al 1961. Attualmente diretta dallo storico Raffaele Romanelli, l’opera è giunta al novantaquattresimo volume sui cento previsti. Dal luglio 2019 la versione online del DBI richiede una registrazione e il pagamento di un abbonamento, ma le voci sono liberamente consultabile per cinque volte al mese.