Traditio Scalabriniana, online il numero di novembre

Riflessioni, esperienze e approfondimenti dai tre istituti di vita consacrata della Famiglia scalabriniana

Nel giorno in cui si festeggia san Carlo Borromeo, patrono della congregazione scalabriniana, vi presentiamo il numero di novembre di Traditio Scalabriniana, i sussidi per l’approfondimento con i contributi di tre membri della famiglia scalabriniana.

Dall’introduzione:

Padre Alvírio Morés, a partire da una lunga esperienza, insiste sulla necessità di rimanere in cammino. Qui sulla terra costruiamo una tenda, non una casa. Mentre la casa può trasformarsi in fortezza, palazzo e sepolcro, la tenda rimane sempre aperta all’altro. Sr. Leocadia, poi, che tanto ha lavorato per la beatificazione di Madre Assunta, ci introduce nel segreto della sua spiritualità. Infine, Margret porta l’attenzione su un importante cambiamento di prospettiva: quando diventiamo più consapevoli di essere noi tutti migranti, cambia il modo di entrare in relazione gli uni con gli altri.