Carissimi Confratelli,

in allegato il messaggio per il 1° giugno 2017.

P. Alessandro Gazzola