Simpósio Internacional sobre Migração e Religião, a giugno la settima edizione

Dal 7 al 9 giugno 2021 si svolgerà online Conjunturas e Desafios das Migrações na América Latina, l’incontro internazionale su migrazioni e religione promosso dagli scalabriniani in Brasile

Dal 7 al 9 giugno 2021 si svolgerà online la settima edizione del Simpósio Internacional sobre Migração e Religião, una serie di incontri e sessioni di studio e approfondimento tra esperti internazionali sul rapporto tra migrazioni e religioni.

Il tema di quest’anno è Acolher, Proteger, Promover, Integrar: Conjunturas e Desafios das Migrações na América Latina, con un focus dunque sulle sfide della migrazione in America Latina.

Tra i relatori i padre Dornelas e Baggio

Ad organizzare l’evento sono lo Scalabrini International Migration Institute (SIMI), la Pontifical Catholic University of São Paulo (PUC-SP) e il Centro de Estudos Migratorios (CEM) di Missão Paz, la missione scalabriniana che sostiene e accoglie gli immigrati e i rifugiati nella città di São Paulo in Brasile dal 1939. La scadenza per la presentazione delle relazioni è fissata al 10 maggio.

Tra i relatori previsti dal programma, gli scalabriniani padre Sidnei Dornelas (direttore e presidente del Centro de Estudios Migratorios Latino Americanos – CEMLA di Buenos Aires), padre Aldo Skoda (direttore del SIMI), padre Paolo Parise (direttore del CEM), Gioacchino Campese (presidente dell’Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo – ASCS) e padre Fabio Baggio (sottosegretario della Migrants & Refugees Section).

Due volumi sulle scorse edizioni

Due delle scorse edizioni sono state tematizzata in un altrettanti volumi che vi abbiamo presentato su Scalabriniani.org: Mobilidade humana e identitades religiosas e Diásporas africanas e processos sociorreligiosos, entrambi curati da padre Fabio Baggio (allora preside del SIMI) e padre Paolo Parise insieme a Wagner Lopes Sanchez, docente del Departamento de Teologia e Ciências da Religião presso la PUC-SP.