Comunicazioni sociali

Comunicazioni sociali

La stampa che libera i migranti

«Se altri giudica di facilitare il raggiungimento del suo scopo, cioè la liberazione di un popolo dal giogo politico, per mezzo della stampa, perché questa non dovrà servire a facilitare la liberazione dei nostri connazionali da una schiavitù immensamente più dannosa?»

Scalabrini, lettera al cardinale G. Simeoni, 16 febbraio 1887

I mezzi di comunicazione sono un’amplificazione indispensabile della voce scalabriniana nel mondo. Per annunciare il Regno di Dio tra i migranti, la congregazione si serve dei moderni mezzi di comunicazione, strumenti utili per raggiungere i destinatari della loro missione e per la sensibilizzazione della Chiesa e delle società all’accoglienza.

Federazione Stampa Scalabriniana

comunicazioni sociali stampa

«Per meglio svolgere il suo servizio ai migranti, la Congregazione favorisce e promuove l’uso dei mezzi di comunicazione sociale, preparando personale per questo compito e collaborando con quanti operano per gli stessi fini»

Regole di Vita, 28

La Federazione della Stampa Scalabriniana (FSS) raccoglie e coordina le testate scalabriniane pubblicate in diverse sedi e di diversa natura: dai bollettini parrocchiali alle riviste scientifiche, dal giornale di congregazione a pubblicazioni di informazione e di sensibilizzazione rivolta al vasto pubblico.

Scalabriniani

Acontecer Migratorio

A caminho

Un elenco completo di periodici e riviste scientifiche

Radio

radio comunicazioni sociali

Specialmente in alcuni paesi  dove le distanze sono considerevoli e dove le persone affidate alle loro cure sono sparse in territori a vasto raggio (Brasile e Australia per esempio), i missionari scalabriniani utilizzano i moderni mezzi di comunicazione, curando trasmissioni radiofoniche e televisive. Nel sud del Brasile, i missionari sono proprietari di stazioni radio.

Le trasmissioni consentono di far arrivare agli ascoltatori non soltanto informazioni utili, momenti di serenità e di svago, ma anche il messaggio evangelico, attraverso riflessioni, meditazioni, celebrazioni della Messa.

Elenco delle trasmissioni radiofoniche e televisive

Redesul

Web radio “On the Move”

Web

Il web rappresenta un’innovazione particolarmente utile per diffondere informazioni e proporsi come piattaforma di informazioni, scambio, contatti a livello locale e mondiale.

La congregazione scalabriniana, sparsa in 34 paesi e a contatto con la dispersione dell’emigrazione, utilizza questo strumento sia per i contatti nelle e tra le Province, ma anche come mezzo di pastorale (siti parrocchiali), come canale di informazione e sensibilizzazione (ad es. siti dei Centri Studi), come punto di incontro e di diffusione per le attività giovanili (es. movimento giovanile, media e cultura).

Arte

frontiere-scalamusic

ScalaMusic è il progetto di musica cristiana dei missionari scalabriniani. Raccoglie e produce talenti musicali promuovendone la creatività su temi legati al mondo della mobilità umana. L’associazione è nata ufficialmente il 21 maggio 2008, ma i suoi artisti danno vita a progetti comuni, produzioni e spettacoli dal 2005.

Letteratura

Alcuni esempi di produzione editoriale scalabriniana.

escort istanbul escort